Fondazione Emanuela Zancan Onlus

Accedi per acquisti e download

3. L'inserimento lavorativo di disabili: condizioni e strumenti (esaurito)

Versione

Quantità

Collana: Rivista Servizi Sociali 3/1991
Anno di pubblicazione: 1991
Numero di pagine: 63

Sommario

Presentazione

Handicap, inserimento, integrazione (Giancarlo Cottoni)
Premessa
L'integrazione nella scuola
L'integrazione nel lavoro

La normativa e le intese per l'inserimento lavorativo dei disabili (Salvatore Nocera)
La legislazione nazionale
La legislazione regionale con particolare riguardo all'inserimento lavorativo delle persone handicappate
Le intese per l'integrazione scolastica
Le intese sull'orientamento scolastico e preprofessionale
Le intese per la formazione professionale
Le intese per l'integrazione lavorativa
Strategia delle intese e nuova legge sulle autonomie locali

Cooperazione e integrazione lavorativa (Giancarlo Sanavio)
Premessa
Aspetti costitutivi della cooperativa
Storia e presupposti della cooperazione di solidarietà sociale
Bibliografia

Mondo del lavoro e inserimento lavorativo in azienda. Sintesi della relazione di Carlo Borzaga (a cura di Adriano Cassulo)
Alcune precisazioni
Osservazioni e indicazioni sulloscenario complessivo del mercato del lavoro
Come cambia il lavoro
Considerazioni sull'inserimento lavorativo dei portatori di handicap

Un servizio per l'integrazione lavorativa di portatori di handicap e disoccupati di difficile collocamento (Adriano Cassalo)
Il "Progetto 3"
Principi guida adottati nella definizione del modello operativo del "Progetto 3"
Organizzazione interna al "Progetto 3"
Dati statistici sull'attività svolta dal "Progetto 3"

L'integrazione lavorativa dei disabili l'esperienza del S.I.L. dell'Ulss n. 6 Alto Vicentino - Thiene (VI) (Oriana Zaltron)
Premessa
Il modello organizzativo del progetto
Il servizio integrazione lavorativa
L'inserimento lavorativo mirato
I progetti di integrazione lavorativa
I risultati ... e i problemi aperti