Fondazione Emanuela Zancan Onlus

Accedi per acquisti e download

Il volontariato guarda al futuro

Versione

Quantità

Codice ISBN: 978-88-88843-44-5
Autore: Fondazione "Emanuela Zancan" Onlus Centro Studi e Ricerca Sociale
Numero di pagine: 176
Editore: Fondazione Zancan
Collana: Ricerche e documentazioni sui servizi alla persona
Anno di pubblicazione: 2011

Quando qualcuno ci chiede aiuto non è facile sapere cosa come e fare. Molti ci semplificano il problema chiedendo qualcosa, in cui la sostanza è trasferire denaro, beni, lavoro ecc. Non sempre è così, dipende se il problema può essere affrontato «dando qualcosa senza donare qualcosa di noi». Una risposta ci viene dal volontariato impegnato nei servizi alle persone. Mette al primo posto il donarsi al donare. In questo modo i problemi possono essere condivisi e affrontati insieme. Al contrario il dare senza darsi spesso significa evitare di assumersi responsabilità, non entrare in gioco, lasciando chi chiede aiuto libero di fare quello che vuole, anche di usare male i beni donati. È una difficoltà ricorrente, soprattutto oggi, in cui molti chiedono. È più facile donare, è molto più difficile donarsi, dare un po’ del proprio tempo e della propria vita. Dovremmo inoltre chiederci se quello che diamo serve a qualcosa, se è efficace, per evitare la finta generosità. Quella vera sa collegare il donare al donarsi per risposte efficaci. Abbiamo chiesto ai volontari cosa ne pensano, come vedono il futuro del volontariato, le sue criticità e potenzialità. Il mondo del volontariato è una realtà complessa e in continua trasformazione. Il volume parte da un interrogativo volutamente provocatorio: «Ha un futuro il volontariato?». Hanno risposto 1.424 volontari di tutta Italia dicendo che il futuro del volontariato dipende dalla capacità di potenziare il rendimento sociale dell’impegno di servizio e a servizio, preparando nuove forme di solidarietà sociale, più capaci di dare risposta ai problemi che oggi rischiano di diventare cronici e dimenticati.

Prefazioni (Giuseppe Benvegnù-Pasini e Giovanni Nervo)

Parte prima - Passato, presente e futuro

Presente e futuro del volontariato (Tiziano Vecchiato)
1. Un passato ancora presente; 2. Alcuni esempi; 3. Un nuovo ruolo per il volontariato; 4. Una transizione ricca di potenzialità; 5. Contiguità politiche e innovazione; 6. Le ragioni dei finanziatori; 7. Le ragioni della ricerca: far parlare i volontari; 8. Donare e donarsi

Il volontariato fra crisi e trasformazione (Giovanni Sarpellon)
1. Nascita e rinascite del volontariato; 2. Il dilemma del finanziamento; 3. Il volontariato è in crisi?; 4. Volontariato: solidarietà libera e gratuita; 5. Volontariato in trasformazione; 6. Confusione delle parole o delle idee?

Il futuro del volontariato: i risultati della ricerca (Giulia Barbero Vignola, Elisabetta Mandrioli)
1. La ricerca; 2. Caratteristiche dei volontari; 3. Le criticità del volontariato; 4. Aree di potenziale sviluppo; 5. Tre gruppi di volontari; 6. L’esperimento di scelta; 7. I risultati in sintesi

Il futuro del volontariato secondo la percezione dei volontari in servizio (Renato Frisanco)
1. Due parole a tema per una riflessione sul volontariato: crisi e futuro; 2. Contributo della ricerca della Fondazione Zancan; 3. Caratteristiche dei volontari intervistati; 4. Criticità del volontariato; 5. Considerazioni conclusive

A partire dall’esperienza del volontariato e del volontario (Angelo Paganin)
1. Volontariato e volontario; 2. Il volontariato come sistema; 3. Il ruolo del volontariato; 4. Volontariato e terzo settore; 5. Sussidiarietà, solidarietà, sovranità; 6. Il volontariato tra primo e terzo settore; 7. Dal presente al futuro

Parte seconda - Approfondimenti

La ricerca e i suoi risultati: approfondimenti
1. Lo strumento; 2. Le criticità del volontariato: cosa pensano i volontari domanda per domanda; 3. Le priorità per lo sviluppo del volontariato: cosa pensano i volontari domanda per domanda

Bibliografia
Approfondimenti bibliografici
Autori