Fondazione Emanuela Zancan Onlus

Accedi per acquisti e download

Informazione e diritti sociali. Il contributo del segretariato sociale come Lea

Versione

Quantità

Codice ISBN: 978-88-88843-45-2
Autore: Lorenza Anfossi (a cura di)
Numero di pagine: 182
Editore: Fondazione Zancan
Collana: Scienze sociali e servizi sociali n. 39
Anno di pubblicazione: 2011

L’interesse per il segretariato non è di oggi visto che da almeno cinquant’anni rappresenta una questione centrale nel dibattito. Le ragioni sono identificabili nel suo ruolo strategico. È momento di accoglienza, ascolto, comprensione, orientamento, aiuto.
È anzitutto un incontro che può fare la differenza tra domanda di servizi e capacità di considerarla e affrontarla in modo adeguato.
Il fuoco dell’attenzione si è soprattutto concentrato su questo, visto che l’aiuto di segretariato è chiesto da chi vive momenti di disagio difficili da superare. Sono persone e famiglie fragili, escluse, emarginate dalle pari opportunità. Non è quindi solo questione di collegamento tra bisogni e risposte ma, ancora prima, di riduzione delle disuguaglianze per poter chiedere e ottenere aiuto.
L’insufficiente presenza e capacità nel garantire in ogni territorio il segretariato sociale è un deficit di cittadinanza da colmare. Non è un compito facile, per i limiti di risorse, gli ostacoli burocratici e organizzativi, la scarsa considerazione per le persone deboli e fragili.
Il segretariato sociale è luogo di incontro tra istanze etiche e capacità professionali, per accogliere e colmare la mancanza di equità, di ascolto, di accessibilità ai servizi.
Le ragioni del volume sono condensate in queste istanze da attualizzare e proiettare nei nuovi sistemi di welfare regionalizzati, basati su patti federalistici di solidarietà, con risorse da meglio incardinare nei livelli essenziali di assistenza.

Presentazione (Giuseppe Benvegnù-Pasini)

Il servizio di segretariato sociale in Italia: le origini e lo sviluppo fino agli anni Novanta (Lorenza Anfossi)

Il dibattito sul segretariato sociale dagli anni Novanta: un excursus nella letteratura (Milena Diomede Canevini)

Fondamenti giuridici del segretariato sociale e del diritto-dovere di informazione (Elena Innocenti)

Segretariato sociale e servizio sociale professionale: un’ipotesi di sostenibilità (Angelo Lippi)

Il segretariato sociale come livello essenziale di assistenza (Tiziano Vecchiato)

Esperienze di attuazione del servizio di segretariato sociale e di accesso (Elisabetta Neve e Monica Cappelli)

Conclusione (Lorenza Anfossi)

Bibliografia