Fondazione Emanuela Zancan Onlus

Accedi per acquisti e download

Rassegnarsi alla povertà? Settimo rapporto su povertà ed esclusione sociale in Italia

Prezzo (IVA inclusa): €20,00

Quantità

Numero di pagine: 258
Editore: Il Mulino, Bologna
Codice ISBN: 978-88-15-12100-4
Anno di pubblicazione: 2007
Autore: Caritas Italiana e Fondazione Zancan

Il VII rapporto sulla povertà e l'esclusione sociale, Rassegnarsi alla povertà?, nasce da esperienze e ipotesi di lavoro che Caritas Italiana e Fondazione Zancan hanno maturato e condiviso in questi anni. Il volume fa sintesi di un percorso che parte dai tentativi che hanno caratterizzato il secondo Novecento di ridurre la povertà nel nostro Paese. Evidenzia le risorse oggi disponibili, per capire se e in che misura potrebbero essere investite in un Piano (nazionale, regionale e locale) di lotta alla povertà. Entra nel merito delle strategie per renderlo attuabile. Nel Rapporto sono inoltre documentate le dimensioni quantitative e qualitative del fenomeno, i profili di esclusione, anche attraverso i dati dei 264 Centri di ascolto della rete Caritas riferiti a oltre 30.000 utenti nel periodo luglio-settembre 2006, nonché le esperienze di alcune Caritas diocesane e percorsi di uscita dalla povertà che testimoniano come sono possibili percorsi concreti.

 

INDICE

Presentazione (Vittorio Nozza e Giuseppe Pasini).

Un percorso irrazionale: la povertà in Italia è stata sempre aggirata e mai presa di petto (Domenico Rosati).

PARTE 1: PER UN PIANO DI LOTTA ALLA POVERTÀ: RISORSE, BISOGNI, IPOTESI E PROPOSTE (Tiziano Vecchiato).

Risorse per una grande opera inattuata.
Lottare contro le povertà.
Criteri per operare.
Conoscere e dimensionare bisogni e risorse (caso di studio).
Dalle ipotesi alla strategia.
Ulteriori elementi per una strategia condivisa.

 

PARTE 2: ESPERIENZE DI LOTTA ALLA POVERTÀ

Gli interventi legislativi regionali di contrasto alla povertà (Elena Innocenti).
Povertà ed esclusione sociale: casi di studio a livello locale, provinciale e regionale (Cinzia Canali).
Progettazione e prassi operative di contrasto alla povertà nell'esperienza di alcune Caritas diocesane (Nunzia De Capite).

 

PARTE 3: DIMENSIONI QUANTITATIVE E QUALITATIVE DELLA POVERTÀ

I volti ufficiali della povertà (Maria Bezze).
Persone in difficoltà e interventi: i dati dei Centri di ascolto della rete Caritas (Renato Marinaro).
Fuori dal labirinto: dalle storia di vita degli ex-utenti Caritas, i percorsi di uscita dalla situazioni «acute» di povertà (Walter Nanni).