Fondazione Emanuela Zancan Onlus

Accedi per acquisti e download

Rigenerare capacità e risorse. La lotta alla povertà. Rapporto 2013

Prezzo (IVA inclusa): €21,00

Quantità

Anno di pubblicazione: 2013
Codice ISBN: 9788815246912
Autore: Fondazione Emanuela Zancan
Numero di pagine: 224
Editore: Il Mulino
Collana: Sistemi di welfare

I trasferimenti monetari, di cui si è ampiamente dibattuto nei precedenti rapporti curati dalla Fondazione Emanuela Zancan, rappresentano un enorme costo assistenziale che non aiuta quanto dovrebbe. Non sono investimento, non generano rendimento umano ed economico, non incrementano il capitale sociale a disposizione. Alimentano un sistema assistenziale che di fatto rappresenta un deficit di speranza e di futuro, a danno delle nuove generazioni. L’edizione 2013 del Rapporto prende in esame soluzioni che puntano invece sull’emancipazione di chi vive in condizione di disagio, con soluzioni di welfare generativo. Coinvolgono direttamente le capacità e le responsabilità personali, perché ogni persona, anche se in grande difficoltà, può contribuire ad affrontare e risolvere i problemi. Molte delle esperienze considerate riguardano la lotta alla povertà nella prima infanzia, per offrire a ogni bambino il massimo delle potenzialità di sviluppo. Nel nostro Paese non si fa valutazione d’impatto della spesa per la povertà mentre invece le soluzioni generative, già presenti nel territorio, costituiscono un prezioso investimento di risorse, pubbliche e private, basate sulle capacità delle persone e delle comunità locali. Per questo il testo valorizza numerosi progetti sperimentali di investimento con le persone, prefigurando anche in questo modo nuovi scenari di welfare generativo.

Contenuti 

Presentazione (Giuseppe Benvegnù-Pasini)

Parte prima: Una sfida inedita

Fotogrammi di povertà. La povertà nella crisi (Devis Geron). Spesa non governata (Maria Bezze). Welfare degenerativo o generativo? (Tiziano Vecchiato). La lotta alla povertà non ha cittadinanza in Italia (Tiziano Vecchiato). Un caso di studio: il sostegno per l’inclusione attiva (Tiziano Vecchiato). Prestazioni sociali con «corrispettivo» e capacità generativa (Elena Innocenti ed Elena Vivaldi). La spesa pubblica può essere generativa (Devis Geron e Tiziano Vecchiato)

Parte seconda: Bambini poveri

La povertà infantile (Cinzia Canali e Devis Geron). Gli interventi per la prima infanzia possono ridurre la povertà (Cinzia Canali e Devis Geron). La povertà è carenza di benessere e di futuro (Cinzia Canali e Devis Geron). Conoscere la povertà per contrastarla (Cinzia Canali)

Parte terza: Rigenerare capacità e risorse oltre la crisi

Praticare i doveri per alimentare i diritti (Giuseppe Benvegnù-Pasini e Tiziano Vecchiato)

Riferimenti bibliografici