Fondazione Emanuela Zancan Onlus

Accedi per acquisti e download

Studi Zancan 4/2011

Versione

Quantità

Anno di pubblicazione: 2011
Numero di pagine: 156
Editore: Fondazione Zancan

Editoriale
Sete di cambiamento (Giuseppe Benvegnù-Pasini)

Politiche e servizi
Giovani, lavoro, Italia: facce di un unico destino (Bruno Anastasia)
Tredici anni di riabilitazione nella programmazione sanitaria (Tiziano Vecchiato)
Tra vulnerabilità e fragilità: lettura psicologica e strategie di intervento territoriale (Emanuela Bavazzano)
Riflessione critica sui costi medi standard pro capite pesati (Fosco Foglietta)
Assistenza sociale e federalismo fiscale tra costi, fabbisogni standard e livelli essenziali (Vincenzo Casamassima)

        
Approfondimenti monografici
I diritti delle persone con disabilità complessa nell’accesso ai servizi sanitari. Raccomandazioni cliniche e organizzative
Introduzione

Sezione 1 - Criticità da affrontare
1. Diritti di tutti (1.1. Un problema clinico e strategico - 1.2. Disuguaglianze da superare - 1.3 Privilegi o necessità?)
2. Persone con disabilità complessa (2.1. La disabilità complessa - 2.2. Complessità, disabilità e definitività - 2.3. Epidemiologia della disabilità complessa)
3. Ostacoli e criticità (3.1. - Conoscenze insufficienti - 3.2. Difficile comunicazione - 3.3. I sintomi non sono il problema - 3.4. L’accesso in condizioni critiche - 3.5. Discriminare tra emergenza e urgenza - 3.6. Comunicazione da facilitare)
4. Per dare risposta al problema (4.1. Riconoscere le disuguaglianze - 4.2. Garantire pari opportunità - 4.3. Inclusività o iperspecializzazione? - 4.4. Rischio di utilizzo improprio delle risposte - 4.5. Prevenire ricoveri non necessari - 4.6. Il governo dei processi: elementi facilitanti risposte appropriate - 4.7. Gli assi portanti del processo - 4.8. Fattori organizzativi e strategici - 4.9. Comunicazione e formazione - 4.10.  I servizi  - 4.11. Strumenti che favoriscono l’accoglienza)

Sezione 2 - Requisiti e raccomandazioni
Requisiti trasversali
Ambiente accessibile
Prenotazione
Preparazione
Erogazione delle prestazioni
Raccomandazioni finali
Riferimenti bibliografici
La conferenza di consenso
        
Esperienze e documentazione
L’esperienza del Centro interculturale di Torino (Anna  Ferrero)
Disagio mentale: la cartella socioambientale come strumento per la prima valutazione (Raffaele Morello)